Accesso
Servizi riservati

Avviso comune - Estensione della durata
Convenzione ABI-Cdp per l'estensione della durata del piano di ammortamento dei mutui già beneficiari della sospensione delle rate ai sensi dell'Avviso comune.
L'Accordo per il credito alle Pmi prevede all'art. 2.A.2 la possibilità per le piccole e medie imprese di ottenere, a determinate condizioni, l'estensione della durata del piano di ammortamento dei mutui, già beneficiari della sospensione delle rate ai sensi dell'Avviso comune, per un periodo massimo pari al 100% della durata residua, ed in ogni caso per un periodo non superiore a 2 anni per i mutui chirografari, ovvero a 3 anni per i mutui ipotecari.
In tale contesto, le operazioni di allungamento delle durate possono essere assistite, tra l'altro, dalla provvista messa a disposizione dalla Cassa depositi e prestiti. Al riguardo, l'ABI e la Cdp hanno sottoscritto lo scorso 24 marzo una Convenzione che disciplina il meccanismo attraverso il quale la Cdp mette a disposizione delle banche un Plafond pari a 1 miliardo di euro, c.d. "Plafond Accordo Pmi".
Filtra per
12/05/2011
[224 Kb]
Lettera circolare del 9 maggio 2011
09/05/2011
[313 Kb]
Testo integrale
09/05/2011
[323 Kb]
Cdp - Banche (diverse dalle banche del Sistema di credito cooperativo)
09/05/2011
[16 Kb]
Lettera di accettazione
09/05/2011
[49 Kb]
Banche capogruppo o banca del gruppo
09/05/2011
[75 Kb]
Banche singole appartenenti a gruppi bancari italiani
09/05/2011
[62 Kb]
Banche non appartenenti a gruppi bancari italiani
09/05/2011
[39 Kb]
Modulo
09/05/2011
[283 Kb]
Modello per il contraente il finanziamento
09/05/2011
[627 Kb]
Modello per il garante
1  ... 
  • Stampa
  • Bookmark