Accesso
Servizi riservati
Cultura Crea
L’Associazione bancaria italiana e Invitalia, in attuazione dell’art. 6, comma 4, del decreto dell’ 11 maggio 2016 del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo hanno sottoscritto la Convenzione che definisce le procedure di un utilizzo di uno specifico “conto corrente vincolato”, sul quale Invitalia - soggetto gestore per conto del Ministero - provvederà ad accreditare l’agevolazione riconosciuta in favore dello sviluppo di iniziative imprenditoriali nel settore dell’industria culturale-turistica e per sostenere le imprese no profit che puntano a valorizzare le risorse culturali del territorio nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.
Le banche che aderiscono all’iniziativa possono concedere alle imprese beneficiarie finanziamenti bancari per la copertura finanziaria, totale o parziale, della parte del piano di impresa non assistita dall’agevolazione. Sulla quota di finanziamento bancario, la banca può richiedere le garanzie private che ritiene opportune/necessarie. Il finanziamento non potrà essere coperto da alcuna garanzia pubblica.
Si riportano di seguito il testo della Convenzione e il modulo di adesione che le banche interessate devono compilare e restituire:

Per ulteriori informazioni, è possibile far riferimento alla sezione dedicata disponibile sul sito di Invitalia.

Filtra per
14/03/2017
[428 Kb]
Sottoscritta da ABI e Invitalia
14/03/2017
[1488 Kb]
Lettera circolare del 21 febbraio 2017
14/03/2017
[278 Kb]
Modulo di adesione per le banche
1 
  • Stampa
  • Bookmark