Passa a livello superiore
Accesso
Servizi riservati

Direttiva europea sui servizi di pagamento

La direttiva europea sui servizi di pagamento (Direttiva 2007/64/Ce), anche nota come Psd - Payment services directive, definisce un quadro giuridico comunitario moderno e coerente per i servizi di pagamento elettronici. Più in dettaglio, la Psd risponde ai seguenti obiettivi:

  • regolamentare l'accesso al mercato per favorire la concorrenza nella prestazione dei servizi;
  • garantire maggiore tutela degli utenti e maggiore trasparenza;
  • standardizzare i diritti e gli obblighi nella prestazione e nell'utilizzo dei servizi di pagamento per porre le basi giuridiche per la realizzazione dell'Area unica dei pagamenti in euro (Sepa);
  • stimolare l'utilizzo di strumenti elettronici e innovativi di pagamento per ridurre il costo di inefficienti strumenti quali quelli cartacei e il contante.

La Psd è stata recepita nell'ordinamento nazionale con il D.lgs n.11 del 27 gennaio 2010, entrato in vigore il 1° marzo 2010

 

Filtra per
21/09/2010
[228 Kb]
Versione ufficiale
21/09/2010
[246 Kb]
Versione in lingua italiana
21/09/2010
[197 Kb]
Principali contenuti della Psd
21/09/2010
[2189 Kb]
Attuazione della Direttiva 2007/64/Ce
21/09/2010
[727 Kb]
Bonifici, carte, Rid: sette novità da conoscere per gestirli al meglio
21/09/2010
[553 Kb]
Bonifici e incassi cosa cambia con la nuova direttiva
21/09/2010
[92 Kb]
Da oggi più sicurezza e tutele per i clienti sugli incassi e le domiciliazioni
21/09/2010
[79 Kb]
Da recepimento Psd più concorrenza e più tutele per i clienti
21/09/2010
[3079 Kb]
Attuazione della Direttiva 2007/64/Ce
21/09/2010
[1577 Kb]
Direttiva 2007/64/Ce
1 
  • Stampa
  • Bookmark