Passa a livello superiore
Accesso
Servizi riservati

Muvir-Museo virtuale delle banche italiane

Il Museo virtuale nasce con l’obiettivo di realizzare una grande esposizione digitale permanente di dipinti, sculture, fregi, fotografie, ceramiche, monete e arredi, custoditi nei palazzi e nelle collezioni private delle banche italiane. Si tratta di oltre 300 mila opere che il settore bancario italiano contribuisce a tutelare, conservare e valorizzare.
Il desiderio di rendere totalmente visibile questo enorme patrimonio artistico ha indotto l’ABI e i gruppi bancari italiani a progettare, promuovere e sostenere la nascita del Muvir.
Grazie al contributo attivo dei curatori delle raccolte ma soprattutto del pubblico dei visitatori, che potranno realizzare e mettere a disposizione del pubblico i loro personali percorsi espositivi, il MuVir sarà in grado di crescere come una struttura vivente, in sinergia con centri specializzati del mondo dell’università e della cultura.

    Documenti correlati
    Il progetto presentato in ABI dal Presidente Antonio Patuelli
    • Stampa
    • Bookmark