Passa a livello superiore
Accesso
Servizi riservati

Benvenuto in banca: una brochure multilingue
(2 novembre 2018) In arrivo la nuova edizione di 'Benvenuto in banca', la brochure multilingue per cittadini stranieri. La brochure nasce dalla collaborazione dell'ABI con numerose istituzioni e organizzazioni: ACLI, ANCI, ARCI, Caritas Italiana, Cespi, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, OIM (organizzazione internazionale per le migrazioni) e UNHCR (l’agenzia Onu per i rifugiati)
    ​Breve e immediata, con risposte chiare alle tante domande di tutti i giorni. In Italiano, ma anche in Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Arabo, Cinese, Ucraino, Tagalog e Hindi. È la nuova edizione di "Benvenuto in banca", la brochure multilingue per conoscere la banca e usarla con facilità, con contenuti aggiornati e ampliati rispetto alla prima versione, disponibile sul sito dell’Abi www.abi.it. Messa a punto dall'Associazione bancaria italiana, questa pratica guida nasce per facilitare l'accesso in banca di chi viene da un altro paese e parla un’altra lingua. Conoscere come relazionarsi con una banca e sapere cosa una banca può fare per la propria attività e famiglia, contribuisce a una migliore integrazione lavorativa e sociale nel Paese. 
    Per superare le difficoltà linguistiche, “Benvenuto in banca” è disponibile in 10 lingue. La brochure è destinata ai cittadini stranieri. Contiene all'interno una serie di indicazioni per illustrare i principali prodotti e servizi messi a disposizione dalle banche: con un linguaggio semplice e chiaro spiega per esempio come aprire un conto corrente, come inviare denaro verso il proprio paese di origine, come chiedere un prestito o avviare una pensione integrativa. 
    La brochure nasce dalla collaborazione dell'ABI con numerose istituzioni e organizzazioni: ACLI, ANCI, ARCI, Caritas Italiana, Cespi, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, OIM (organizzazione internazionale per le migrazioni) e UNHCR (l’agenzia Onu per i rifugiati). Grazie al supporto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dell’Osservatorio Nazionale sull’Inclusione Finanziaria dei Migranti è stato possibile realizzare la traduzione in più lingue della brochure.
     
    “Benvenuto in banca” è distribuita in versione digitale.
     
    • Stampa
    • Bookmark