Passa a livello superiore
Accesso
Servizi riservati

Villa Zito

Dettaglio e caratteristiche del palazzo.

 

Villa Zito
FONDAZIONE SICILIA
viale della Libertà, 52
 
Villa Zito fu edificata nella prima metà del Settecento quale residenza privata e divenne in seguito dimora dei principi di Carini. All’inizio del secolo scorso fu acquistata dal commerciante di agrumi Francesco Zito che ne dispose il restauro strutturale. Di proprietà della Fondazione Sicilia, recentemente recuperata con lo scopo di farne uno spazio espositivo all’avanguardia, ospita oggi le esposizioni permanenti delle collezioni pittoriche della Fondazione (dipinti del Seicento, dell’Ottocento e del Novecento) e una selezione di opere grafiche incentrata sul tema della cartografia. (Iniziativa realizzata con il contributo di UniCredit)
 
Visite guidate gratuite a partire dalle ore 9.30 (ultima visita alle ore 18.30). Ingressi con prenotazione obbligatoria al numero 091 778 2180 oppure 337 165 5482 o via email a didattica@villazito.it  fino ad esaurimento posti disponibili.

 

​ 













 

 

 

 

​Come raggiungere il palazzo dalla Stazione Ferroviaria Palermo a piedi:

  • Procedi in direzione sudovest su Piazza Giulio Cesare     
  • Svolta a destra per rimanere su Piazza Giulio Cesare     
  • Svolta a sinistra per rimanere su Piazza Giulio Cesare     
  • Continua su Piazza Sant'Antonino     
  • Svolta a destra per rimanere su Piazza Sant'Antonino     
  • Svolta a sinistra per rimanere su Piazza Sant'Antonino     
  • Svolta a destra e imbocca Via Maqueda     
  • Continua su Piazza Villena     
  • Continua su Via Maqueda     
  • Continua su Via Ruggero Settimo     
  • Prosegui dritto su Piazza Ruggero Settimo     
  • Continua su Via della Libertà
  • La tua destinazione è sulla sinistra. Via della Libertà, 52 90143 Palermo

Il palazzo ha partecipato alle seguenti edizioni:

 

  • Stampa
  • Bookmark