Passa a livello superiore
Accesso
Servizi riservati

Nuovo rapporto su attività per lo sviluppo sostenibile
(25 settembre 2021) È online la nuova Communication on Engagement (COE) dell’Associazione Bancaria Italiana, come aderente al Global Compact delle Nazioni Unite. La quarta edizione del documento descrive l’impegno di ABI nel biennio 2019-2020 per supportare la diffusione dei Dieci Principi del Global Compact relativi a tutela dell'ambiente, diritti umani, contrasto alla corruzione e standard lavorativi correlati ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs) nell’ambito della Agenda 2030, e così contribuire al raggiungimento di questi.
    ​Un impegno che si sviluppa attraverso le attività svolte dall’Associazione con e per le banche e in relazione alle diverse comunità di riferimento, in uno scenario internazionale che in modo crescente supporta lo sviluppo di una finanza sostenibile e chiama il settore a svolgere un ruolo sempre più da protagonista per orientare i flussi di capitale verso una economia verde.
     
    In particolare, le iniziative di ABI per lo sviluppo sostenibile, raccolte nella Communication on Engagement, sono articolate nei seguenti 4 segmenti che coincidono con le macroaree dei Principi del Global Compact:
    - Ambiente: il contributo alla tutela dell’ambiente e più in generale allo sviluppo della finanza sostenibile per “orientare il mercato europeo dei capitali verso il finanziamento di progetti che favoriscano una crescita economica sostenibile”, con la descrizione di: adesione a iniziative per la promozione della sostenibilità d’impresa; azioni sviluppate nell’ambito dell’operato istituzionale di ABI che dialoga con le istituzioni; progetti e attività specifiche a supporto alla gestione dell’integrazione dei fattori ESG in banca, in linea con lo sviluppo EU con un focus particolare sull’ambiente;
    • Diritti umani: il contributo al rispetto dei diritti umani e il supporto alle comunità in cui le banche operano, con particolare riferimento ai temi dell’educazione finanziaria, dell’accessibilità a strutture, servizi e prodotti bancari, della cura dei rapporti con famiglie e imprese, del contributo alla crescita culturale del paese;
    • Lotta alla corruzione: il contributo alla legalità e al contrasto alla corruzione e alla criminalità;
    • Lavoro: il sostegno al lavoro, attraverso la partecipazione alla contrattazione collettiva del settore, il sostegno all’occupazione e l’attenzione allo sviluppo delle persone.
    • Ogni capitolo riporta i simboli di quegli SDGs, tra i 17 di riferimento, a cui contribuiscono le attività illustrate nel capitolo medesimo. Inoltre, per ogni attività descritta si evidenziano i risultati ottenuti.
    ABI aderisce dal 2005 al Global Compact delle Nazioni Unite e ha contribuito fin dall’inizio allo sviluppo di una rete nazionale per la promozione dei Dieci Principi del Global Compact in Italia, partecipando come socio fondatore alla Fondazione Global Compact Network Italia.
     
    La COE dell’ABI è disponibile sul sito dell’Associazione al link https://www.abi.it/Pagine/Mercati/Csr/Banche-e-Csr.aspx e sul sito dell’UNGC al link https://www.unglobalcompact.org/paicipation/report/cop/create-and-submit/detail/456573
     
     
    • Stampa
    • Bookmark