Passa a livello superiore
Accesso
Servizi riservati

“Verso una finanza sostenibile per un’economia sostenibile”
(18 settembre 2021) La trasformazione verso una economia più sostenibile e duratura deve essere supportata da una visione globale che valorizzi la cooperazione tra settore pubblico e privato e da normative in grado di promuovere e facilitare i percorsi virtuosi di transizione intrapresi da banche e imprese.
    ​A partire da questa riflessione si svilupperà l’evento “Verso una finanza sostenibile per un’economia sostenibile”, il confronto a più voci organizzato dall’ABI, l’Associazione Bancaria Italiana, nell’ambito degli eventi coordinati dalla Presidenza Italiana del G20, che si svolgerà giovedì 23 settembre.  
    I lavori della Conferenza saranno aperti dal Presidente dell’ABI, Antonio Patuelli, e dalla Vice Direttrice Generale della Banca d’Italia, Alessandra Perrazzelli. Seguirà l’intervento di Mark Carney – Inviato Speciale delle Nazioni Unite per le azioni sul clima e sulla finanza e Consigliere per la finanza del clima del Primo Ministro Johnson al COP26, già Presidente del Financial Stability Board. 
    A seguire si svolgerà una tavola rotonda con alcuni fra i principali attori delle istituzioni e del mercato, a cui parteciperanno: Elena Flor, Responsabile Ambiente, Società e Governo societario & Sostenibilità, Intesa SanPaolo; Sonja Gibbs, Direttore Generale e Responsabile della finanza climatica, International Institute of Finance; Stefano Micossi, Direttore Generale Assonime - Associazione fra le Società italiane per Azioni; Fabio Massimo Natalucci, Co-Presidente del Gruppo dedicato al superamento del problema dei dati del Network for Greening the Financial System, IMF; Elisabetta Siracusa, Consigliere sulla finanza sostenibile del Direttore Generale della DG FISMA, Commissione UE.  
    L’intervento del Direttore Generale dell’ABI, Giovanni Sabatini, concluderà l’incontro. 
    La conferenza si propone quale occasione importante per porre al centro dell’attenzione un tema diventato centrale nei processi e nelle visioni strategiche della finanza, in un contesto in cui sempre più rilevante è la spinta normativa per lo sviluppo sostenibile. In tale contesto, il mondo bancario è fortemente impegnato a supporto dell’azione delle istituzioni pubbliche per fare fronte a questa sfida, volta al rispetto di criteri di sostenibilità nell’ambito degli investimenti. È da questo approccio che nasce la proposta di ABI, condivisa a livello di Federazione Bancaria Europea, di introdurre nelle regole che determinano il fabbisogno di capitale che le banche devono stanziare a fronte dei propri impieghi, il Sustainable Finance Supporting Factor, un meccanismo che - al ricorrere di determinate condizioni virtuose - consente di alleggerire le ponderazioni per il rischio che le banche sono chiamate a calcolare sui propri crediti. 
    La conferenza sarà fruibile online, dalle 14 alle 15.15 di giovedì 23 settembre, sul sito dell’ABI, www.abi.it
    , o collegandosi sul Canale TV Class Cnbc o su www.milanofinanza.it.
     
     
    • Stampa
    • Bookmark