Passa a livello superiore
Accesso
Servizi riservati

Assegnati i Premi per l’innovazione nei servizi bancari
(18 marzo 2014) ​La premiazione dei vincitori per le quattro categorie – banca per il futuro, banca smart, solidarietà e sostenibilità, comunicazione e ascolto – al Forum ABI Lab che si tiene oggi e domani a Milano. “Menzioni speciali” a sei progetti . È la quarta edizione del concorso ABI per l’innovazione nei servizi bancari a cui hanno partecipato più di 60 progetti.
    ​Le idee e le soluzioni più innovative applicate dalle banche a canali, prodotti e servizi, in grado di coniugare tecnologia e sviluppo con sostenibilità ambientale e sostegno a imprese, famiglie e nuove generazioni, sono state premiate al Forum ABI Lab di Milano. È la quarta edizione del “Premio ABI per l’innovazione nei servizi bancari” a cui hanno partecipato sessantotto progetti. Tra i protagonisti di quest’anno: l’innovazione dei canali e dei modelli distributivi; le iniziative di solidarietà e i nuovi strumenti al servizio di una comunicazione più efficace, diretta e innovativa.
     
    “Tutti i progetti presentati – ha detto il Presidente dell’ABI, Antonio Patuelli – declinano in modo originale l’evoluzione tecnologica e organizzativa, coinvolgendo nei processi innovativi sia i clienti che i dipendenti e facendo convivere la solidarietà e la vicinanza a imprese, famiglie e territorio con la sempre maggiore necessità di efficienza, flessibilità e velocità.”
     
    Ecco i premiati di quest’edizione per le categorie banca per il futuro, banca smart, solidarietà e sostenibilità, comunicazione e ascolto, scelti dal Comitato Tecnico Scientifico di esperti e dalla Giuria di rappresentanti del mondo imprenditoriale, istituzionale e accademico.
     
    Per la categoria “La banca per il futuro”, dedicata ai progetti volti a favorire la crescita dell’economia e a sostenere imprese, famiglie e nuove generazioni, sono stati assegnati:
    - il Premio “Innovare per crescere” a “Virtual Account” di Unicredit;
    - il Premio “Innovare per la famiglia e i giovani” a “CassaXpress” del Banco Popolare.
     
    Per la categoria “La banca smart”, dedicata all’innovazione di canali e modelli distributivi, che passa anche attraverso l’evoluzione dei processi, in un’ottica di maggiore efficienza, flessibilità e velocità, sono stati assegnati:
    - il Premio “Innovare per essere più vicini” a “Socio in Creval: il club dedicato ai soci” del Credito Valtellinese;
    - il Premio “Innovare per essere più veloci” a “Orizzonte Agroalimentare” di Cariparma Crédit Agricole.
     
    Per la categoria “La banca solidale e sostenibile”, dedicata alle iniziative a supporto dello sviluppo sociale e della crescita sostenibile, è stato assegnato:
    - il Premio “Innovare responsabilmente” a “Possiamo Crescere Tutti Insieme” di Banca Mediolanum.
     
    Per la categoria “La banca si presenta e ascolta”, dedicata allo sviluppo dei nuovi modelli di comunicazione, è stato assegnato:
    - il Premio “Innovare per comunicare” a “Comunicazione 3.0” di BNL Gruppo BNP Paribas.
     
    Sei progetti hanno inoltre ricevuto una Menzione Speciale da parte della Giuria. Si tratta in particolare di: “Top Store & Pass” di Findomestic; “Risparmiolandia” della Cassa Centrale Banca; “Home Banking su Facebook” di Banca Sella; “Subito Banca” di Unicredit; “MobilePOS CartaSì” di Cartasì; “WIDIBA” di Banca Monte dei Paschi di Siena. A conferma del ruolo svolto dalle banche nel dare impulso e sviluppo all'innovazione a vantaggio dei clienti e più in generale del Paese, anche quest’anno il Premio Abi partecipa al "Premio dei Premi”, il Premio Nazionale per l'Innovazione promosso dal Presidente del Consiglio dei Ministri.
     
    • Stampa
    • Bookmark