Passa a livello superiore
Accesso
Servizi riservati

ABI: attivare tutte le misure di sostegno finanziario a imprese
(27 luglio 2022) L’ABI, rappresentata dal Direttore generale Giovanni Sabatini, ha partecipato all’incontro con le parti sociali convocato dalla Presidenza del Consiglio.
    ​Nell’incontro, il Direttore Sabatini ha rappresentato al Presidente del Consiglio l’urgenza di attivare tutte le misure di sostegno finanziario per le imprese, in particolare i finanziamenti assistiti dalla garanzia del Fondo Centrale e della SACE già previsti dal Decreto 50/22, agli artt. 16 e 17, e per le quali si è ancora in attesa dell’autorizzazione della Commissione Europea, che finora ha autorizzato solo le misure dell’art. 15 del decreto.
    In particolare, nell’attuale congiuntura, le garanzie SACE previste dal citato art. 17 rappresentano un fondamentale strumento per sostenere le imprese poiché possono essere offerte su finanziamenti fino a 20 anni e anche su rinegoziazioni di finanziamenti già erogati.
    Il Direttore Sabatini ha anche sottolineato l’importanza per sostenere le imprese delle costruzioni e del relativo indotto di ulteriori misure per ampliare le modalità di compensazione dei crediti di imposta derivanti dal super bonus, oltre a quanto già previsto in materia dal citato DL 50/22 in tema di cessioni ai clienti professionali delle banche.
     
     
    • Stampa
    • Bookmark