Direttore generale – ABI – Associazione Bancaria Italiana

Direttore generale

Competenze Il Direttore generale provvede all’esecuzione delle delibere del Consiglio, del Comitato esecutivo, del Comitato per gli affari sindacali e del lavoro e dei Comitati ristretti di cui all’articolo 14 ed alla gestione dell’Associazione secondo le disposizioni dello Statuto e le direttive fissate dai competenti Organi deliberanti.   Il Direttore generale:

  • dirige gli uffici, esercita le attribuzioni di capo del personale dell’Associazione e le funzioni assegnategli dalle norme regolanti i rapporti di lavoro dei dipendenti;
  • adotta i provvedimenti concernenti il personale non appartenente alla categoria dei dirigenti;
  • propone al Comitato esecutivo l’adozione dei provvedimenti in materia di struttura organizzativa dell’Associazione e dei connessi Regolamenti di funzionamento degli Uffici;
  • nell’ambito della delega eventualmente ricevuta dal Presidente circa il potere di firma degli atti dell’Associazione, può a sua volta conferire detto potere, in via disgiunta o congiunta, a Dirigenti dell’Associazione in via permanente per particolari materie, ovvero di volta in volta per specifici atti;
  • predispone e presenta all’esame del Comitato esecutivo il preventivo delle spese ed il bilancio di esercizio;
  • definisce, nel rispetto delle linee di indirizzo generali stabilite dal Comitato esecutivo, le modalità di investimento delle disponibilità liquide dell’Associazione;
  • provvede, in adempimento delle deliberazioni adottate dal Comitato esecutivo, alle spese eccedenti l’ordinaria amministrazione;
  • partecipa con voto consultivo alle riunioni del Consiglio, del Comitato esecutivo, del Comitato per gli affari sindacali e del lavoro e dei Comitati ristretti di cui all’articolo 14. Del Comitato per gli affari sindacali e del lavoro, in qualità di segretario, ne sottoscrive, insieme a chi presiede le riunioni, i verbali;
  • partecipa, direttamente o tramite un suo delegato, alle riunioni delle Commissioni regionali ed informa il Consiglio ed il Comitato esecutivo sulla loro attività sulla base di rapporti periodici fattigli pervenire dai rispettivi Presidenti, di cui convoca apposite riunioni con cadenza semestrale;
  • svolge, direttamente o tramite un suo delegato, la funzione di Vice Presidente dei Comitati tecnici, della cui attività cura il coordinamento ed informa il Comitato esecutivo.

2024

2023

2022

2021

2020

2019

2018

2017 

2016