ècultura!

è cultura! la nuova grande manifestazione che dal 7 al 14 ottobre 2023, nel mese dedicato anche all’educazione finanziaria, abbraccia tutta l’Italia per farti vivere esperienze uniche e irripetibili. 

All’apertura delle sedi storiche e moderne di banche e fondazioni si uniscono eventi, incontri e conferenze, inclusi laboratori di educazione finanziaria anche per le scuole. Perché la cultura ha tante facce e vogliamo fartele scoprire tutte.

Sul sito https://eculturadavivere.it/ saranno disponibili tutte le informazioni e gli appuntamenti.

Ricerche

Temi e ricerche sulle strategie, le risorse, gli scenari e le principali linee di interesse che determinano l’attività delle banche nella comunicazione, nel sociale e nella cultura. Le analisi di seguito, promosse dall’ABI nell’ambito delle iniziative svolte in collaborazione con le realtà associate, hanno l’obiettivo di analizzare lo stato attuale e le tendenze emergenti su temi di utilità sociale e a supporto delle relazioni anche in azienda, capaci quindi di creare valore condiviso per la società e per l’ambiente lavorativo.

Le banche per il sociale e la cultura ​

l’Associazione Bancaria Italiana ha ritenuto opportuno elaborare un rapporto di ricerca tesa a indagare le strategie, le risorse investite …

La Comunicazione interna ai tempi del Covid ​

L’ABI ha realizzato una rilevazione che ha messo a fuoco le principali linee di interesse che determinano l’attività di comunicazione interna …

La comunicazione interna della sostenibilità ​

“Persona, ambiente, prosperità – La Comunicazione interna delle sostenibilità” realizzata dall’ABI con il contributo delle banche partecipanti al gruppo di lavoro …

La comunicazione interna a supporto delle relazioni in azienda ​

Capire quale ruolo svolge la comunicazione interna nella costruzione di ambienti inclusivi e di reti di relazioni sempre più consolidate e aperte a partire dalla valorizzazione delle comunità in azienda è l’obiettivo al centro di questa nuova indagine …

Editoria e Cultura

L’Associazione Bancaria Italiana ha una tradizione che dura da molti anni nell’ambito dell’editoria di carattere culturale. Sin dal secondo dopoguerra ha realizzato opere che spaziano dalle collezioni d’arte alla teoria economica, fino alla storia dell’architettura e agli archivi storici delle banche. In questa sezione del sito vengono presentate le pubblicazioni più recenti. Le altre sono reperibili nel catalogo della biblioteca Stefano Siglienti.

Icona
La difficile arte del banchiere

Luigi Einaudi- Laterza 2016 - Con prefazione di Antonio Patuelli e Maurizio Sella- postfazione di Ignazio Visco. Pubblicazione realizzata con il sostegno di ABI e Istituto Einaudi

Icona
La cultura delle banche oggi. Viaggio attraverso un anno di iniziative

Costantino D Orazio- Il Mulino 2016 - Con introduzione di Antonio Patuelli- prefazione di Antonio Brilli

Icona
Le banche e l'Italia. Sviluppo economico e Società civile dall'Unità a oggi (1861-2011)

Leandro Conte- Bancaria Editrice 2011

    Premi e borse di studio

    L’ABI sostiene, promuove e organizza, direttamente o in collaborazione con altri enti, diversi premi e borse di studio che hanno per oggetto l’innovazione e la cultura in ambito economico, bancario e finanziario.

    Fondazione Felice Gianani ​

    Fondazione creata dall’Associazione bancaria italiana in memoria di Felice Gianani…

    Innovazione ​

    Il Premio, istituito nel 2011, vuole valorizzare sempre più l’innovazione tecnologica e organizzativa, le competenze creative, …

    Finanza per il sociale ​

    ​Un premio per valorizzare il giornalismo promotore di cultura finanziaria. Nell’ambito del Premio giornalistico “Angelo Maria Palmieri”, ABI e Fiaba …

    Premio Louis Braille ​

    ​​ABI, nell’ambito della collaborazione avviata da diversi anni con l’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti – Onlus (Uici), intende dare visibilità …

    Borse di studio ​

    I premi di laurea e le borse di studio promosse o sostenute dall’ABI

    I Fuoriclasse della scuola ​

    La Fondazione per l’educazione finanziaria e al risparmio (Feduf) in collaborazione con il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca …

    Sezione Cultura

    Il Museo virtuale nasce con l’obiettivo di realizzare una grande esposizione digitale permanente di dipinti, sculture, fregi, fotografie, ceramiche, monete e arredi, custoditi nei palazzi e nelle collezioni private delle banche italiane. Si tratta di oltre 300 mila opere che il settore bancario italiano contribuisce a tutelare, conservare e valorizzare.
    Il desiderio di rendere totalmente visibile questo enorme patrimonio artistico ha indotto l’ABI e i gruppi bancari italiani a progettare, promuovere e sostenere la nascita del Muvir.
    Grazie al contributo attivo dei curatori delle raccolte ma soprattutto del pubblico dei visitatori, che potranno realizzare e mettere a disposizione del pubblico i loro personali percorsi espositivi, il Muvir sarà in grado di crescere come una struttura vivente, in sinergia con centri specializzati del mondo dell’università e della cultura.​

    La piattaforma è raggiungibile dall’indirizzo: www.muvir.eu

    Per informazioni: [email protected]

    Biblioteca Stefano Siglienti

    La Biblioteca dell’ABI ha sede a Roma, nelle Scuderie di Palazzo Altieri. Raccoglie oltre 10 mila volumi, pubblicati dalla metà dell’Ottocento ad oggi dalle banche operanti in Italia. Le opere sono dedicate a temi assai diversi: in misura rilevante si tratta di libri d’arte, ma ve ne sono numerosi che dedicati a musica, territorio, cinema, pensiero economico, enogastronomia e molto altro. Spesso sono edizioni di grande pregio, talvolta di non facile reperimento.
    L’editoria bancaria è stata definita da Umberto Eco un “fenomeno unico al mondo”. Nata per celebrare la fondazione degli istituti di credito, questa forma di editoria si è ampliata progressivamente nel corso degli anni, optando spesso per opere che nessun editore avrebbe potuto pubblicare secondo parametri solamente “di mercato”. Oggi offre un affresco peculiare della storia culturale e civile dell’Italia. La Biblioteca dell’ABI ha aderito al Polo degli Istituti culturali di Roma e attraverso di esso al Sistema bibliotecario nazionale, al fine di permettere ad un vasto pubblico – nazionale e internazionale – di condividere, conoscere e consultare le pubblicazioni delle banche italiane.
    Il 26 giugno 2015, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la Biblioteca è stata intitolata a Stefano Siglienti, figura eminente dell’Italia repubblicana e presidente dell’ABI per oltre venticinque anni.

    Consulta il catalogo 
    (n.b.: per ricercare documentazione presente nella Biblioteca ABI, inserire il codice RM0457 nel campo Biblioteca, all’interno del box Filtri della maschera di ricerca avanzata)

    Norme per la consultazione
    Biblioteca Stefano Siglienti
    Piazza del Gesù, 49 00186 Roma
    tel.: 06 6767343
    mail: [email protected]

    Icona
    La nuova Biblioteca dell'ABI apre al pubblico

    Struttura con caratteristiche uniche per la specializzazione nell’editoria bancaria

    Icona
    Editoria bancaria, "Le banche per la cultura” e Biblioteca

    Le opere esposte e le iniziative in atto