Protocollo dei dati immobiliari – ABI – Associazione Bancaria Italiana

Protocollo dei dati immobiliari

In attuazione dello specifico Protocollo d’intesa per “la raccolta, l’archiviazione e l’utilizzo di dati ed informazioni per le valutazioni immobiliari”, sottoscritto il 29 novembre 2013, ABI,  Tecnoborsa e gli Ordini e Collegi professionali dei Geometri e Geometri laureati, degli Ingegneri, degli Agrotecnici e Agrotecnici laureati, degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori, Conservatori, dei Dottori agronomi e Dottori forestali, dei Periti industriali e Periti industriali laureati, dei Periti agrari e Periti agrari laureati e dei Geologi hanno individuato collegialmente una elenco di dati qualitativi e quantitativi sulle caratteristiche degli immobili per ciascun segmento di mercato ritenuto più rilevante (residenziale, centro commerciale, commerciale, direzionale terziario, fabbricato agricolo, terreno agricolo).
L’obiettivo che si è inteso perseguire è quello di individuare i dati che possono essere utili da raccogliere/archiviare – anche al fine di realizzare eventuali database – per la corretta applicazione dei metodi di valutazione, contenuti nelle Linee guida ABI per la valutazione degli immobili a garanzia delle esposizioni creditizie.

Icona
Centro commerciale

Dato immobiliare 2015

Icona
Terreno agricolo

Dato immobiliare 2015

Icona
Residenziale

Dato immobiliare 2015

Icona
Segmento di mercato immobiliare

Principali parametri

Icona
Direzionale e terziario

Dato immobiliare 2015

Icona
Fabbricato agricolo

Dato immobiliare 2015

Icona
Protocollo d intesa del 29 novembre 2013

Raccolta- archiviazione ed utilizzo di dati ed informazioni per le valutazioni immobiliari

Icona
Commerciale

Dato immobiliare 2015